Impianti Sportivi

Sabaudia

LA CASERMA “SALVATORE SPIRIDIGLIOZZI”

La sede attuale del Comando III Nucleo Atleti è intestata al Sotto Brigadiere Salvatore Spiridigliozzi, fucilato dall’esercito tedesco il 12 settembre 1943 mentre era in servizio presso la Caserma “Zanzur” di Napoli. Essa è situata nel Centro Storico di Sabaudia, in Piazza del Comune n° 3. Lo stabile, costruito in epoca fascista (1934), era, originariamente, denominato Casa del Fascio.

Con le varie acquisizioni, avvenute negli anni, da parte del demanio e concesse in uso al Corpo, si è avuta l’attuale configurazione di moderna ed efficiente sede logistica per lo svolgimento di tutte le funzioni istituzionali e per le attività sportive della canoa e del canottaggio. Essa rappresenta un autentico “gioiello architettonico” in quanto, attraverso le varie fasi di ammodernamento, pur  salvaguardando la struttura originaria, è stato valorizzato ogni spazio disponibile divenendo, di fatto, molto funzionale e guadagnandosi l’appellativo di autentico “fiore all’occhiello” per la Guardia di Finanza.  

GLI IMPIANTI SPORTIVI

Gli impianti sportivi sono dislocati su una superficie di circa 10.000 mq.. Essi sono prospicienti il Lago di Sabaudia o di “Paola”. Nell’area demaniale a disposizione del Corpo per le attività del canottaggio e della canoa vi sono il ricovero imbarcazioni di canottaggio e canoa, palestre, pontili per sbarco ed imbarco per le imbarcazioni di canoa e canottaggio, gru per alaggio motoscafi, un campo sportivo da calcio in manto erboso ed uno di pallavolo in terra battuta