Get Adobe Flash player
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Sci alpino: Sara Dellantonio è di bronzo nello slalom tricolore junior di Maranza.

La trentina Sara Dellantonio, portacolori della Sezione Giovanile “Fiamme Gialle-Carlo Valentino” ha conquistato oggi la medaglia di bronzo nello slalom speciale di Maranza, in Alto Adige, valido per i Campionati Italiani Juniores di sci alpino. L’atleta di Predazzo ha recuperato due posizioni nella seconda manche concludendo a +1”06 dalla vincitrice, Anita Gulli, la quale ha preceduto sul podio Martina Perruchon, argento a +0”09.

Leggi tutto...

64° Trofeo Cinque Nazioni: 1 oro e 2 bronzi per le Fiamme Gialle nell’ultima giornata di gare in Francia.

La coppia delle Fiamme Gialle composta da Caterina Ganz e Francesca Baudin ha conquistato la medaglia d’oro nella team sprint femminile a tecnica libera di fondo valida per la 64^ edizione del Trofeo Cinque Nazioni, la rassegna sportiva invernale riservata agli atleti appartenenti ai Corpi di Polizia Doganale di Germania, Austria, Svizzera, Francia e Italia. Al termine di una prova rocambolesca, con la Germania squalificata per un’irregolarità nel cambio (avrebbe vinto la gara) e la Francia non classificata nel Trofeo perché schierava una coppia mista (1 portacolori delle Dogane e 1 portacolori dell’Esercito) le nostre due fondiste hanno tagliato il traguardo al terzo posto per poi essere ricollocate, dopo la riunione di giuria, nella prima posizione del ranking del “Cinque Nazioni”. Le altre due medaglie di giornata sono arrivate dagli slalom gigante di sci alpino: nella prova maschile, Florian Eisath è salito sul terzo gradino del podio chiudendo alle spalle del vincitore Victor Muffat-Jeandet (Francia) e del tedesco Linus Strasser. Bene anche Cristian Deville, ieri il migliore dei nostri fra le rapid gates, finito oggi in quarta posizione. Nella gara femminile bis di Katharina Liensberger che, dopo aver trionfato ieri sera fra i pali stretti, si è ripetuta stamane anche in gigante. L’austriaca ha preceduto sul podio la francese Adeline Baud-Mugnier e la nostra Laura Pirovano, quarta nella classifica complessiva ma terza nel Trofeo Cinque Nazioni poiché Tessa Worley (terzo tempo) non fa parte del team delle Dogane francesi.

Leggi tutto...

Salto con gli sci: Sebastian Colloredo realizza a Planica il suo nuovo primato personale (221 metri).

https://www.fisifvg.org/wp-content/uploads/2017/02/SALTO-2017-Sebastian-Colloredo-800x410.jpgGrande prestazione del finanziere Sebastian Colloredo nella tappa di Coppa del Mondo di Planica (Slovenia) dedicata al Flying Hill, ovvero il trampolino dei voli (un HS225). E di voli ne ha fatti oggi il friulano delle Fiamme Gialle che, nel turno di allenamento ufficiale, ha realizzato un salto di 221 metri battendo il primato italiano realizzato pochi giorni fa dall’altoatesino Alex Insam nella tappa norvegese di Vikersund. Il giovane gardenese si è però subito ripreso lo scettro di recordman italiano volando a 230,5 metri nel turno di qualifica, chiuso con la quarta misura complessiva. Una grande giornata per i nostri saltatori italiani, che tenteranno di farci sognare ancora già a partire dalla gara individuale di domani, in programma alle ore 15:00 (diretta TV Eurosport).

64° Trofeo Cinque Nazioni: finanzieri ai piedi del podio nella prima giornata di gare a Morzine-Avoriaz.

Prima giornata di gare al Trofeo Cinque Nazioni 2017, in corso di svolgimento sulle nevi di Morzine-Avoriaz, nell'Alta Savoia francese. La mattinata ha visto protagonisti gli specialisti degli sci stretti, fra cui anche numerosi big della Coppa del Mondo di biathlon, impegnati nella 10 km mass start maschile e nella 5 km mass start femminile, entrambe a tecnica libera. Fra gli uomini il successo è andato al tedesco Thomas Bing, che in volata ha regolato il beniamino di casa Jean Marc Gaillard, finito a soli 9 decimi, e il compagno di squadra, il biathleta Simon Schempp (+1”4). Il migliore fra i finanzieri in gara è risultato il trentino Giandomenico Salvadori, appena rientrato dalle finali di Coppa del Mondo di Quebec City, che ha chiuso al 5° posto a +2”2 dopo aver lungamente condotto in testa al gruppo dei migliori. Più staccati Manuel Perotti, 22°, e Maikol Demetz, 32°. La 5 km a tecnica libera femminile ha invece visto imporsi la francese Justine Braisaz davanti alla svizzera Selina Gasparin (+1”) e alla tedesca Laura Dahlmeier (+1”5). Sesta posizione per la nostra Caterina Ganz (+3”8), anch’essa reduce dalla trasferta canadese di Coppa del Mondo, seguita da Francesca Baudin in ottava posizione, Greta Laurent  in sedicesima e Lucia Scardoni diciassettesima.

Leggi tutto...

Le Fiamme Gialle al via della 64^ edizione del Trofeo Cinque Nazioni.

http://www.douane.gouv.fr/Portals/0/fichiers/equipefrancedouane/ski-2017/diapo-landing.jpgScatta domani a Morzine-Avoriaz, in Francia, l’edizione numero 64 del Trofeo Cinque Nazioni, la rassegna sportiva invernale riservata agli atleti appartenenti ai Corpi di polizia doganale di Francia, Svizzera, Austria, Germania e Italia. La rappresentativa delle Fiamme Gialle si trova da ieri sera in territorio francese dove, nel tardo pomeriggio di oggi al termine degli allenamenti ufficiali, ha avuto luogo la cerimonia d’apertura con la tradizionale sfilata delle delegazioni sportive e ufficiali. Come di consueto gli atleti saranno impegnati nelle competizioni di sci alpino (slalom gigante e slalom), sci di fondo (5 e 10 km TL e team sprint) e nella spettacolare pattuglia di fondo e tiro. Presenti a Morzine-Avoriaz gli atleti Florian Eisath, Cristian Deville, Alex Hofer, Alex Zingerle, Manuela Moelgg, Michela Azzola, Laura Pirovano e Valentina Cillara-Rossi (sci alpino), Giandomenico Salvadori, Manuel Perotti, Caterina Ganz, Francesca Baudin, Lucia Scardoni e Greta Laurent (fondo) e il biathleta Maikol Demetz.

Leggi tutto...