Get Adobe Flash player
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Tblisi: Campionato Europeo da record

È calato il sipario sui Campionati Europei Assoluti individuali e a squadre di Tblisi (Georgia) con le squadre di fioretto femminile e di sciabola maschile protagoniste dell'ultime giornate.

Nella quinta e penultima giornata di gara sulle pedane georgiane, la squadra di fioretto femminile con Camilla Mancini e, completare il quartetto,  Martina Batini,  Alice Volpi e Arianna Errigo ha conquistato la medaglia. La vittoria è giunta contro la Russia, guidate dall'olimpionica Inna Deriglazova, con un netto 45 a 31 che non ammette repliche.  

La squadra di sciabola maschile, invece, composta dagli atleti gialloverdi Enrico Berrè e Luigi Samele e da Luca Curatoli e Aldo Montano, ha conquistato la medaglia d'argento al termine di un incontro mozzafiato contro la Russia, conclusasi col punteggio di 45 a 41 in favore degli avversari

Grazie alla sciabola maschilele Fiamme Gialle chiudono a quota sei il proprio bottino in terra georgiana, che conta, tra l’altro, la medaglia d’oro e di bronzo individuale e il bronzo a squadre di Daniele Garozzo e Giorgio Avola nel fioretto maschile, la medaglia d’oro nella sciabola femminile con Irene Vecchi e Loreta Gulotta, la medaglia d’argento nella prova a squadre di sciabola maschile con Enrico Berrè e Luigi Samele e la medaglia d’oro nel fioretto femminile con Camilla Mancini.

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TBILISI2017 - MEDAGLIERE FIAMMEGIALLE

 3 ORO

Daniele Garozzo -  Fioretto maschile individuale

Sciabola femminile squadra

(Irene Vecchi e Loreta Gulotta, Rossella Gregorio e Martina Criscio)

 Fioretto femminile squadra

(Camilla Mancini, Arianna Errigo, Martina Batini e Alice Volpi)

 1 ARGENTO

Sciabola maschile squadra

(Enrico Berrè e Luigi Samele, Luca Curatoli e Aldo Montano)

 2 BRONZO

Giorgio Avola - Fioretto maschile individuale

Fioretto maschile squadra

(Daniele Garozzo, Giorgio Avola, Alessio Foconi, Lorenzo Nista)

Leggi tutto...

Tblisi: Campionati Europei Assoluti - Vecchi e Gulotta conquistano l'oro nella sciabola squadre. Bronzo per Garozzo e Avola nel fioretto a squadre.

La terza giornata dei Campionati Europei Assoluti Tbilisi2017 ha portato in dote due medaglie grazie alla squadra di sciabola femminile che ha conquistato la medaglia d'oro, ed alla squadra di fioretto maschile che ha vinto la medaglia di bronzo.

La squadra di sciabola femminile composta dalla nostra Irene Vecchi e Loreta Gulotta e composta per l’occasione da Rossella Gregorio (Carabinieri) e Martina Criscio (Esercito), a sei anni di distanza dall’edizione di Sheffield, è tornata sul tetto d’Europa conquistando la medaglia d’oro in una manifestazione continentale. Una brillante condotta di gara ha contraddistinto il quartetto rosa che si è sbarazzato, nei quarti, della squadra spagnola (45 a 36 lo score). In semifinale, ad attendere il team azzurro, c’era l’ostica squadra francese, ma Irene, Loreta e compagne, per nulla intimorite, con una prestazione singolare, sono riuscite a battere le transalpine con un 45 a 39 che non ammette repliche. In finale ci attendono le campionesse olimpiche della Russia capitanate dalla campionessa olimpica individale Yana Egorian.

La finale contro la Russia è un capolavoro di tenacia e grinta. Al cospetto delle campionesse olimpiche, il quartetto italiano ha affrontato al meglio il match sin dall'inizio e ha gestito il vantaggio. Nell'ultima frazione l’Italia è costretta a respingere la rimonta dell'olimpionica individuale di Rio2016, Yana Egorian che si porta sino al 44 a 44. E’ però Rossella Gregorio a piazzare la 45ª stoccata il punto che dà il via alla festa del gruppo azzurro.

L'Italia di fioretto maschile sale invece sul terzo gradino del podio. Il quartetto composto dal neo campione europeo Daniele Garozzo, dal bronzo individuale Giorgio Avola e da Alessio Foconi e Lorenzo Nista, ha sconfitto dapprima per 45 a 27 il Belgio e poi ai quarti ha avuto la meglio sull'Ucraina col punteggio di 45 a 39.

In semifinale è giunta la battuta d'arresto contro la Russia per 45 a 40. La sconfitta è stata però da stimolo per i ragazzi che hanno agguantato il podio battendo col punteggio di 45 a 40 la Germania.

Tblisi: Campionati Europei Assoluti - Daniele Garozzo si laurea Campione Europeo. Bronzo per Giorgio Avola

Splendida affermazione di Daniele Garozzo, nella specialità del fioretto maschile individuale, ai Campionati Europei Assoluti, in corso di svolgimento a Tblisi. L’atleta delle Fiamme Gialle ha battuto in finale, per 15 a 12, il russo Timur Safin campione europeo uscente e bronzo olimpico.

In semifinale Garozzo si era aggiudicato il derby fiammegialle, contro Giorgio Avola col punteggio di 15 a 9, dirottando il compagno di Nazionale sul terzo gradino del podio a raccogliere il bronzo, che bissa quello ottenuto agli Europei 2016 di Torun.

Nel suo percorso di gara, Daniele Garozzo, dopo aver sconfitto per 15 a 9 l'ucraino Yunes, ha avuto ragione agli ottavi del danese Thomas Berg con il punteggio di 15 a 7, per poi fermare l'avanzata del britannico James Davis per 15 a 12. Giorgio Avola, dal canto suo, sale sul podio al termine di una giornata che lo aveva visto vincere il match del turno dei 64 contro il turco Mankuer per 15 a 9 e proseguire poi superando 15 a 4 il bielorusso Lahunou, prima di avere la meglio per 15 a 13 sul francese Erwan Le Pechoux. Ai quarti l'azzurro già campione europeo 2011, aveva vinto la sfida contro l'altro portacolori della Gran Bretagna, Richard Kruse, con il punteggio di 15 a 11.
Nella sciabola femminile, Loreta Gulotta è rimasta ai piedi del podio con un carico di rammarico. L'atleta siciliana, infatti, esce sconfitta ai quarti di finale anche lei "vittima" della giornata trionfale dalla sorprendente georgiana Teodora Kakhiani,poi vincitrice della gara, che supportata dal tifo del pubblico di casa, ha fermato la Gulotta per 15 a 13. In precedenza, Loreta Gulotta aveva eliminato la francese Charlotte Lembach per 15 a 14 e, nel turno delle 32, l'altra italiana, Martina Criscio. Oggi, nella seconda giornata di gara, sono in programma le gare di fioretto femminile individuale. 
che avrà inizio alle 12.00 (le 10.00 in Italia), occhi puntati su Camilla Mancini.

Le fasi finali sono in programma a partire dalle 18.00 (le 16.00 in Italia) e saranno trasmesse in diretta su RaiSport a partire dalle 17.15.

Gorizia: titolo italiano per la squadra di sciabola maschile. Bronzo per il fioretto femminile

E’ calato il sipario sull’edizione 2017 dei Campionati Assoluti e Paraolimpici di scherma, ma all’Ente Fiera di Gorizia è stato spettacolo fino all’ultima stoccata. Ottimo il bottino delle Fiamme Gialle che, a conclusione dei Campionati Italiani assoluti individuali e serie A/1 ammonta a 5 medaglie, 2 ori 1 argento e 2 bronzi. Protagoniste dell'ultima giornata di gara sono state le prove a squadre di fioretto femminile e sciabola maschile che hanno completato il programma della serie A1. La squadra Fiamme Gialle di sciabola maschile con Luigi Samele, Enrico Berrè, Alberto Pellegrini e Francesco D'Armiento ha superato, in finale, col punteggio di 45 a 43 la formazione delle Fiamme Oro, conquistando così il terzo oro nelle ultime quattro edizioni. Ancora un podio, medaglia di bronzo, nel fioretto femminile con Olga Calissi, Camilla Mancini, Beatrice  Monaco e la debuttante Serena Rossini, sconfitti per l'accesso in finale dall’Aeronautica Militare, poi vincitrice del titolo italiano.
Appuntamento a Milano che il prossimo anno organizzerà i Campionati Italiani Assoluti e Paraolimpici 2018. 

Gorizia: Enrico Berrè si laurea campione italiano nella sciabola maschile, argento per Samele. Bronzo di Camila Mancini nel fioretto femminile.

Ai campionati  italiani assoluti di scherma, in corso di svolgimento, al centro fieristico di Gorizia, terza affermazione in carriera per Enrico  Berrè che, nel derby tutto interno alle Fiamme Gialle  si è imposto per 15 a 13 su Luigi Samele. In semifinale il neo campione italiano aveva superato  Jacopo Rinaldi col punteggio di 15 a 5, mentre Luigi Samele si era aggiudicato il derby contro il compagno di nazionale Luca Curatoli per 15 a 14. 
Nel fioretto femminile, ottima prestazione anche per Camilla Mancini che ha conquistato la medaglia di bronzo, arresasi in finale a Martina Batini, poi vincitrice del titolo italiano.
Oggi spazio alle rispettive gare a squadre.