Get Adobe Flash player
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Riccione - Nuove emozioni e conferme ai Campionati Italiani Assoluti con ben 3 ori, 7 argenti, 4 bronzi e 3 Pass Mondiali

Sono state cinque giornate di gare intense e ricche di emozioni, quelle del Campionato Italiano Assoluto di Nuoto. Da subito parte alla grande la nostra atleta di punta Alice Mizzau, che vince la medaglia d'oro nei 400 stile libero con 4'07"72. Inoltre, Alice, centra anche l'obiettivo nei 200 stile libero fermando il crono a 1'57"77 vincendo l'argento, che rappresenta il tempo limite per la staffetta 4x200, e pass per i mondiali di Budapest. Strabiliante è anche la performance dell'atleta gialloverde Arianna Castiglioni che nei 50 rana vince la medaglia d'oro e firma il nuovo Record Italiano Assoluto fermando il crono a  30"72, con la seconda prestazione mondiale stagionale, "Sono contentissima, due centesimi al di sotto del precedente record che avevo nuotato il 13 agosto 2015 a Roma"- Arianna a seguito della conquista della medaglia d'oro nei 50 rana, si aggiudica anche l'argento nei 100 rana con il tempo di 1'07"95. In ottima forma è anche il fuoriclasse Giacomo Carini, giá primatista italiano nei 200 farfalla, che si conferma Campione Italiano di specialità con il nuovo primato personale, nonché Record Italiano Assoluto, con il crono di 1'55"40, che vale ovviamente la qualifica ai Mondiali. Domani ancora gare allo Stadio del Nuoto di Riccione con le finali nazionali a squadre "Coppa Brema" dove troveremo sui blocchi di partenza i nostri atleti del settore giovanile delle Fiamme Gialle. Di seguito i risultati e i riscontri cronometrici ottenuti in ordine di giornate gara:

Leggi tutto...

Riccione - Campionati Italiani Assoluti di nuoto UnipolSai 2017

Cinque giorni di gare per ammirare il grande nuoto italiano. Da domani, presso lo Stadio del nuoto di Riccione, prenderà il via il Campionato Assoluto Primaverile di nuoto. In gara 576 atleti di 145 società (289 uomini e 287 donne). Milletrecentotrentotto presenze gara con 101 staffette. In acqua tutti i big azzurri che cercheranno di ottenere la qualificazione per i mondiali di Budapest in programma 24 al 31 luglio. Saranno cinque giorni intensi di sfide all'ultimo centesimo per agguantare i pass per i Campionati Mondiali. Per l’occasione sarà possibile seguire tutte le gare attraverso la diretta delle batterie e finali dalle 10 e dalle 16.30 su Rai Sport + HD.

13 medaglie per le Fiamme Gialle ai Campionati Nazionali di Categoria

Si conclude anche la seconda parte, quella dedicata alla sessione maschile, dopo ben sei giorni di manifestazione allo stadio del nuoto di Riccione, dove hanno gareggiato più di 2000 atleti in rappresentanza di 351 società categoria Ragazzi, Juniores e Cadetti, si chiudono i Campionati Nazionali Giovanili. Si aggiungono altre quattro medaglie (3 argenti e 1 bronzo) alle nove già conquistate dalle ragazze per un totale di 13 medaglie (6 d'oro, 5 d'argento e 2 di bronzo). Di seguito i risultati e i tempi ottenuti dagli atleti della sessione maschile:
- medaglia d'argento per la staffetta 4x200 stile libero (Cat. Cadetti) con il tempo di 7'12"05 (Gavazzi, Pezzotti, Gesmini e Di Cola)
- Giacomo Carini, medaglia d'argento (Cat. Cadetti) nei 200 farfalla con il tempo di 1'56"33.
- medaglia d'argento per la staffetta 4x100 stile libero (Cat. Cadetti) con il tempo di 3'18"42 (Gesmini, Carini, Gavazzi e Di Cola)
- Giacomo Carini, medaglia di bronzo (Cat. Cadetti) nei 100 farfalla con il tempo di 52"63.

Sara Franceschi "Super" ai Campionati Nazionali di Categoria di Riccione

Si è conclusa la prima parte di gara, dedicata alla sessione femminile dei Campionati Nazionali Giovanili "Criteria Kinder+Sport", svoltosi presso lo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri. Le Fiamme Gialle, chiudono questa prima parte della manifestazione, con l'ottimo bottino di ben 9 medaglie (6 d'oro, 2 d'argento e 1 di bronzo). La neo arruolata Sara Franceschi  scende per la prima volta in carriera sotto il muro di 1'07'' nei 100 rana, vincendo la finale cadette in 1'06''32, diventando la settima performer italiana. Dopo aver vinto il titolo nei 100 rana, è prima nei 200 misti in 2'09''13 (si tratta della seconda prestazione personale di sempre). Sara, già oro nei 200 misti e nei 100 rana, sale anche sul gradino più alto del podio nei 200 rana fermando il crono a 2'24"59. Ma non è finita, arriva anche il quarto successo per l'atleta giallovere che tocca davanti a tutte nei 100 farfalla, con il personale di 59''91, scendendo per la prima volta in carriera sotto il minuto. A fine gara, nonostante il limitato tempo di recupero, Sara si aggiudica la quinta medaglia, questa volta di bronzo, nei 400 misti, con il tempo di 4'37"82. Molto bene, anche le categorie "ragazzi" che conquistano altre due medaglie d'oro e due d'argento, grazie alle due  giovanissime ragazze, Eleonora Trionfetti e Ilaria Marcucci, promesse del settore giovanile con marchio "Fiamme Gialle" e seguite dal tecnico Martina Cuppone. Domani entrano in scena i maschi, in gara fino al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette. Di seguito i risultati completi in ordine di gara:

Leggi tutto...

Campionati Nazionali Giovanili “Criteria Kinder+Sport”. In 2000 a Riccione

Da venerdì 17 a mercoledì 22 marzo più di 2000 atleti in rappresentanza di 351 società categoria Ragazzi, Juniores e Cadetti si sfideranno ai Criteria in vasca da 25 metri, nella piscina Comunale di Riccione. Sui blocchi di partenza gareggeranno i migliori talenti italiani e campioni del futuro, la manifestazione sarà visibile in streaming video sul sito federale. La prima parte sarà dedicata alla sezione femminile, in gara dall'17 al 19 marzo con 911 atlete di 263 società e 267 staffette. In rappresentanza dei colori gialloverdi ci sarà la neo arruolata Sara Franceschi e ben sette atlete del Settore Giovanile, Ramatelli Giulia, Giada Giovannelli, Ilaria Marcucci, Chiara Sugaroni, Sofia Bartoloni, Eleonora Trionfetti e Martina Rossi; poi spazio ai maschi dal 20 al 22 marzo con 1097 atleti di 289 società e 296 staffette, per le Fiamme Gialle saranno presenti in gara Giacomo Carini e Alessandro Bori e dodici atleti del Settore Giovanile, Mirko Clementini, Fabio Pezzotti, Loris Nigro, Stefano Di Cola, Victor Morciano, Erik Sergio, Gianluca Gesmini e Valerio Massimi, Gavazzi Francesco, Andrea Marchello, Marco Guantini e Andrea Ramatelli. L'obiettivo per tutti ben figurare in vista dei grandi appuntamenti internazionali a partire dai campionati europei che si svolgeranno a Netanya, in Israele, dal 28 giugno al 2 luglio. In bocca al lupo a tutti…