Get Adobe Flash player
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Mediterranean Cup – 3 medaglie per le “azzurrine” Marcucci e Trionfetti

Si è conclusa la Mediterranean Cup riservata ai ragazzi nati 2001 e 2002 e ragazze nate 2003 e 2004, svoltasi a Gezira (Malta). L'Italia chiude in testa la classifica generale, grazie anche al contributo dei risultati conseguiti dalle due nostre atlete appartenenti al settore giovanile delle Fiamme Gialle. Per l’occasione è stata convocata anche il tecnico Martina Cuppone, allenatrice del settore giovanile FF.GG., che segue nel quotidiano Ilaria e Eleonora. La prima medaglia arriva grazie alla staffetta 4x100 mista dove Ilaria, frazionista a rana, conquista l’oro e il gradino più alto del podio. Segue la compagna di squadra con la medaglia d’argento ottenuta nella staffetta 4x200 stile, e infine, sempre Ilaria che nei 200 rana si aggiudica la medaglia di bronzo. Il percorso, pertanto è iniziato, nuovi piccoli campioni crescono e questo avviene in casa Fiamme Gialle. Ad maiora…

Conclusa la 54esima edizione del Trofeo Internazionale Sette Colli

Sono state tre giornate di gare intense quelle del 54esimo Trofeo Internazionale Settecolli di Nuoto. Definito da tanti un "pre-mondiale" per la presenza di molti campioni di caratura internazionale, di livello olimpico e mondiale. Bene la nostra atleta gialloverde Alice Mizzau che centra la finale nei 200 stile libero, poi vinta dalla fuoriclasse Federica Pellegrini. Bene anche Andrea Toniato che si aggiudica le finali nei 100 e nei 50 rana, dove in quest'ultima specialità chiude ai piedi dal podio. Vincitore della specialità il campione olimpico, mondiale ed europeo Adam Peaty. Buona la prestazione agonistica anche per la giovanissima atleta Sara Franceschi che chiude sesta la finale dei 200 misti. I prossimi impegni agonistici saranno i Campionati Mondiali in programma dal 23 al 30 luglio a Budapest e i Campionati Italiani di Categoria dal 1 al 7 agosto a Roma.

Internazionali d'Italia - LIV Trofeo Internazionale Sette Colli -

Dal 23 al 25 giugno si svolgerà a Roma presso la piscina del Foro Italico la 54esima edizione del Trofeo Settecolli. Al via oltre 700 atleti in rappresentanza di 36 nazioni per quello che è a tutti gli effetti l'ultimo test prima dei Mondiali di Budapest in programma dal 23 al 30 luglio. Le tre giornate di gara del meeting saranno trasmesse in diretta su Raidue e Rai Sport + HD (venerdì diretta Raidue 18.50-20.30; sabato diretta Raidue 18.10-19.30, Rai Sport + HD 19.30-20.30; domenica Rai Sport + HD 18.30-20.30) e dalle radio ufficiali Rete Sport 104.2, Radio Sei 98.100, Roma Radio Capitale 93.00 che seguiranno l'evento direttamente dallo Stadio del Nuoto. Numerosi sono i campioni che prenderanno parte agli Internazionali di nuoto, nella suggestiva cornice dello Stadio del Nuoto, nel cuore del Foro Italico, tra i quali molti medagliati olimpici e mondiali come Mack Horton e James Magnussen (Australia), Cesar Cielo (Brasile), Tae Hwan Park (Corea del Sud), Pernille Blume e Rikke Moller Pedersen (Danimarca), Charlotte Bonnet (Francia), Daiya Seto (Giappone), Adam Peaty e James Guy (Gran Bretagna), Ranomi Kromowidjojo e Femke Heemskerk (Olanda), Chad Le Clos (Sud Africa), Michelle Coleman (Svezia), Boglarka Kapas (Ungheria). La squadra italiana sarà formata da 26 atleti, tra i convocati anche i nostri atleti gialloverdi Alice Mizzau, Giacomo Carini e Arianna Castiglioni.

Riccione - Nuove emozioni e conferme ai Campionati Italiani Assoluti con ben 3 ori, 7 argenti, 4 bronzi e 3 Pass Mondiali

Sono state cinque giornate di gare intense e ricche di emozioni, quelle del Campionato Italiano Assoluto di Nuoto. Da subito parte alla grande la nostra atleta di punta Alice Mizzau, che vince la medaglia d'oro nei 400 stile libero con 4'07"72. Inoltre, Alice, centra anche l'obiettivo nei 200 stile libero fermando il crono a 1'57"77 vincendo l'argento, che rappresenta il tempo limite per la staffetta 4x200, e pass per i mondiali di Budapest. Strabiliante è anche la performance dell'atleta gialloverde Arianna Castiglioni che nei 50 rana vince la medaglia d'oro e firma il nuovo Record Italiano Assoluto fermando il crono a  30"72, con la seconda prestazione mondiale stagionale, "Sono contentissima, due centesimi al di sotto del precedente record che avevo nuotato il 13 agosto 2015 a Roma"- Arianna a seguito della conquista della medaglia d'oro nei 50 rana, si aggiudica anche l'argento nei 100 rana con il tempo di 1'07"95. In ottima forma è anche il fuoriclasse Giacomo Carini, giá primatista italiano nei 200 farfalla, che si conferma Campione Italiano di specialità con il nuovo primato personale, nonché Record Italiano Assoluto, con il crono di 1'55"40, che vale ovviamente la qualifica ai Mondiali. Domani ancora gare allo Stadio del Nuoto di Riccione con le finali nazionali a squadre "Coppa Brema" dove troveremo sui blocchi di partenza i nostri atleti del settore giovanile delle Fiamme Gialle. Di seguito i risultati e i riscontri cronometrici ottenuti in ordine di giornate gara:

Leggi tutto...

Riccione - Campionati Italiani Assoluti di nuoto UnipolSai 2017

Cinque giorni di gare per ammirare il grande nuoto italiano. Da domani, presso lo Stadio del nuoto di Riccione, prenderà il via il Campionato Assoluto Primaverile di nuoto. In gara 576 atleti di 145 società (289 uomini e 287 donne). Milletrecentotrentotto presenze gara con 101 staffette. In acqua tutti i big azzurri che cercheranno di ottenere la qualificazione per i mondiali di Budapest in programma 24 al 31 luglio. Saranno cinque giorni intensi di sfide all'ultimo centesimo per agguantare i pass per i Campionati Mondiali. Per l’occasione sarà possibile seguire tutte le gare attraverso la diretta delle batterie e finali dalle 10 e dalle 16.30 su Rai Sport + HD.