Get Adobe Flash player
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Tblisi: Campionati Europei Assoluti - Vecchi e Gulotta conquistano l'oro nella sciabola squadre. Bronzo per Garozzo e Avola nel fioretto a squadre.

La terza giornata dei Campionati Europei Assoluti Tbilisi2017 ha portato in dote due medaglie grazie alla squadra di sciabola femminile che ha conquistato la medaglia d'oro, ed alla squadra di fioretto maschile che ha vinto la medaglia di bronzo.

La squadra di sciabola femminile composta dalla nostra Irene Vecchi e Loreta Gulotta e composta per l’occasione da Rossella Gregorio (Carabinieri) e Martina Criscio (Esercito), a sei anni di distanza dall’edizione di Sheffield, è tornata sul tetto d’Europa conquistando la medaglia d’oro in una manifestazione continentale. Una brillante condotta di gara ha contraddistinto il quartetto rosa che si è sbarazzato, nei quarti, della squadra spagnola (45 a 36 lo score). In semifinale, ad attendere il team azzurro, c’era l’ostica squadra francese, ma Irene, Loreta e compagne, per nulla intimorite, con una prestazione singolare, sono riuscite a battere le transalpine con un 45 a 39 che non ammette repliche. In finale ci attendono le campionesse olimpiche della Russia capitanate dalla campionessa olimpica individale Yana Egorian.

La finale contro la Russia è un capolavoro di tenacia e grinta. Al cospetto delle campionesse olimpiche, il quartetto italiano ha affrontato al meglio il match sin dall'inizio e ha gestito il vantaggio. Nell'ultima frazione l’Italia è costretta a respingere la rimonta dell'olimpionica individuale di Rio2016, Yana Egorian che si porta sino al 44 a 44. E’ però Rossella Gregorio a piazzare la 45ª stoccata il punto che dà il via alla festa del gruppo azzurro.

L'Italia di fioretto maschile sale invece sul terzo gradino del podio. Il quartetto composto dal neo campione europeo Daniele Garozzo, dal bronzo individuale Giorgio Avola e da Alessio Foconi e Lorenzo Nista, ha sconfitto dapprima per 45 a 27 il Belgio e poi ai quarti ha avuto la meglio sull'Ucraina col punteggio di 45 a 39.

In semifinale è giunta la battuta d'arresto contro la Russia per 45 a 40. La sconfitta è stata però da stimolo per i ragazzi che hanno agguantato il podio battendo col punteggio di 45 a 40 la Germania.