Get Adobe Flash player
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

DONATO, RANDAZZO E TORTU HANNO INCONTRATO LA STAMPA

Oggi presso la Sala Tito del Centro Sportivo della Guardia di Finanza di Castelporziano, al termine della cerimonia di giuramento individuale di fedeltà alla Repubblica Italiana da parte dei neo finanzieri atleti, Fabrizio Donato, Filippo Randazzo e Filippo Tortu hanno incontrato la stampa.

Alla presenza del Presidente della FIDAL, Alfio Giomi, del Comandante del Centro Sportivo, Gen.B. Raffaele Romano e di Pierfrancesco Pavoni, i tre campioni gialloverdi hanno dato vita ad un simpatico e vivace “botta e risposta” con numerose domande sulla loro attività agonistica, i loro progetti futuri e qualche aspetto particolare della loro vita personale.

A chiusura dell’evento il giovane velocista Filippo Tortu ha omaggiato con il crest dei Gruppi Sportivi, Pierfrancesco Pavoni, al quale ha di recente sottratto, dopo quasi 35 anni, il precedente primato nazionale juniores sui 60m indoor che resisteva dal 6 marzo del 1982.

A Castelporziano 12 neofinanzieri atleti giurano fedeltà alla Repubblica Italiana

Questa mattina nella Sala Olimpia del Centro Sportivo della Guardia di Finanza di Castelporziano 12 neofinanzieri atleti hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana davanti al Comandante dello stesso Centro Sportivo il Gen.B. Raffaele Romano, alla presenza degli altri Ufficiali e di una rappresentanza di militari alla sede. L’evento è stato reso più suggestivo dalla presenza di numerosi familiari, i quali hanno voluto vivere da vicino l’emozione dei propri ragazzi, essendo testimoni del momento solenne che sancisce ufficialmente la loro appartenenza alla grande famiglia della Guardia di Finanza.

Il Generale Romano, nel suo breve saluto a tutti i presenti, ha voluto sottolineare l’importanza di questo momento, semplice ma al contempo ricco di partecipazione emotiva. “Il giuramento costituisce il momento più alto e significativo dell’appartenenza alla grande famiglia militare, l’atto con il quale ci si pone al servizio della Repubblica, impegnando il proprio onore nel servire la Patria e nell’osservare la Costituzione e le Leggi”.

Leggi tutto...

LE FIAMME GIALLE FESTEGGIANO LE LORO DONNE

In occasione della ricorrenza dell’8 marzo, il Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Raffaele Romano, ha avuto il piacere di incontrare durante un pranzo conviviale le donne in servizio presso i Nuclei Atleti, il Gruppo Polisportivo, gli Uffici del Centro Sportivo nonché le ex atlete che dismesse e trasferite prestano servizio presso altri Comandi del Corpo.

L’entrata delle prime donne nel Centro Sportivo risale al 24 gennaio 2001 con l’arruolamento delle prime sciatrici. Ad oggi sono 130 le donne che hanno prestato, a vario titolo, servizio presso il Centro Sportivo e 4 quelle che hanno fatto parte della sezione Paralimpica. Delle 78 donne che oggi prestano servizio presso il Centro Sportivo, 12 sono sposate, 8 sono mamme e 2 sono in dolce attesa.

Leggi tutto...

Le Fiamme Gialle festeggiano Fabrizio Donato

Oggi, presso la sede del Centro Sportivo della Guardia di Finanza di Castelporziano, al ritorno nel "suo" campo di allenamento quotidiano dopo la splendida medaglia d’argento nel salto triplo conquistata domenica ai Campionati Europei Indoor di atletica leggera svoltisi a Belgrado, Fabrizio Donato è stato accolto dal calore e dall'autentico affetto degli atleti, tecnici, dirigenti, colleghi e amici delle Fiamme Gialle. Ma non solo. Ad aspettare Fabrizio, come un vero e proprio idolo, numerosi atleti della Sezione Giovanile di atletica leggera che, per festeggiare la sua quinta medaglia ottenuta nelle grandi competizioni internazionali (una medaglia di bronzo alle Olimpiadi, una medaglia d’oro ai Campionati Europei, una medaglia d’oro e due d’argento ai Campionati Europei Indoor), lo hanno omaggiato con un orologio accompagnato da un biglietto dove hanno scritto, “Per te gli anni non passano mai, ancora complimenti Capitano!” .

Leggi tutto...

Le Fiamme Gialle supportano l'Associazione Salvamamme

Ieri sera, presso la biblioteca Elsa Morante di Ostia, è stato presentato il progetto "Valigia di salvataggio" dell' "Ass.  I Diritti Civili nel 2000 - Salvamamme Salvabebè".
Le Fiamme Gialle già da qualche anno supportano l' attività dell'associazione e questa volta hanno aderito donando cinque valigie contenenti vestiario, prodotti per l'igiene, scarpe e biancheria intima per donne  e bambini che fuggono da violenze domestiche. All'evento, per le Fiamme Gialle,  ha partecipato la campionessa  olimpica Giulia Quintavalle.