Get Adobe Flash player
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image

Consegnata ad Elisa Rigaudo la medaglia di bronzo della 20km di marcia dei Campionati Mondiali di Daegu nel 2011

Oggi a Torino, in occasione della cerimonia di premiazione del Comitato Regionale CONI Piemonte, alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò, del Presidente della FIDAL Alfio Giomi, del Presidente del CONI Piemonte Gianfranco Porqueddu e di numerose altre Autorità, tra cui il Comandante Regionale della Guardia di Finanza, Gen.D. Fabio Contini e del Comandante del Centro Sportivo, Gen.B. Raffaele Romano, è stata consegnata alla marciatrice, Elisa Rigaudo, la medaglia di bronzo per i Campionati Mondiali sui 20km di marcia svoltisi a Daegu in Corea del Sud nel 2011.

La medaglia arriva sei anni dopo, in seguito alla squalifica per doping della vincitrice, l’atleta Russa Olga Kaniskina; in quella gara la Rigaudo infatti arrivò quarta.

Elisa Rigaudo è così l’unica atleta delle Fiamme Gialle nell’atletica leggera ad essere salita sul podio in una manifestazione dei Giochi Olimpici (Bronzo Pechino 2008), dei Mondiali e dei Campionati Europei (Bronzo Goteborg 2006).

Ancona, 2^ giornata Campionati italiani assoluti indoor: quattro titoli tricolori per gli atleti delle Fiamme Gialle. Bouih a segno anche nei 3000 metri

Domenica 19 febbraio, presso il Palas “Banca Marche” di Ancona, si è disputata la seconda giornata dei Campionati Italiani indoor individuali 2017. Per il G.A. Fiamme Gialle, ai tre titoli tricolori vinti sabato, si sono aggiunti gli ulteriori 4 titoli nazionali conquistati nella giornata di domenica.

Il primo successo è stato ottenuto dal quattrocentista Marco Lorenzi, che ha fatto sua la vittoria del classico giro di pista (o meglio due giri di pista in riferimento alle competizioni indoor) con il tempo di 47’’17, primato stagionale in sala e crono al di sotto dello standard di partecipazione ai Campionati Europei di Belgrado. Per il velocista trentino, seguito da qualche mese dal tecnico gialloverde Andrea Pagliarini presso Castelporziano, si tratta di un rientro ad alto livello dopo qualche stagione di chiaro scuro. Nella medesima gara, quarto e sesto posto per gli altri due atleti del G.A. Fiamme Gialle Michele Tricca (47’’77) e Davide Re (48’’12). Al termine del pomeriggio i tre quattrocentisti, con il contributo del velocista Diego Marani, hanno disputato anche la staffetta 4 x 1 giro, tagliando per primi il traguardo in 1’27’’78 e divenendo i nuovi campioni italiani di specialità per il 2017.

Leggi tutto...

Ancona, 1^ giornata Campionati italiani assoluti indoor: tre titoli tricolori per gli atleti delle Fiamme Gialle. Randazzo 8,05 nel salto in lungo

Sabato 18 febbraio, presso il Palas “Banca Marche” di Ancona, si è disputata la prima giornata dei Campionati Italiani indoor individuali 2017. Nel corso di questo intenso pomeriggio, sono stati vinti tre titoli nazionali dagli atleti gialloverdi. Ad aprire le danze sono stati i due marciatori Antonella Palmisano e Francesco Fortunato, che hanno svolto due ottime prova di efficienza facendo segnalare riscontri cronometrici importanti. I due atleti della specialità del tacco punta, seguiti entrambi dal tecnico sociale Patrizio Parcesepe, si sono imposti nelle rispettive gare sulle distanze dei 3000 e dei 5000 metri, fermando i cronometri in 12’08’’83 e 18’59’’06, prestazioni che li collocano ai vertici delle graduatorie mondiali stagionali. La Palmisano, oltre al titolo italiano, ha festeggiato anche la consegna della medaglia d’argento degli Europei Under 23 di Ostrava 2011, in cui era giunta terza ma, in seguito alla recente squalifica retroattiva per doping della russa Nina Okhotnikova, è risalita di una posizione nel medagliere.

Leggi tutto...

Presentata la 43ᵃ edizione della Roma Ostia. Alla partenza Rosaria Console e 70 allievi dell’Accademia della Guardia di Finanza.

Presentazione ufficiale questa mattina, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio della 43ᵃ edizione della Roma-Ostia alla presenza di numerose Autorità politiche, sportive e militari.

Per la mezza maratona che ormai da 5 anni vanta la “Gold Label” della IAAF, la Federazione Internazionale di Atletica, l’appuntamento è fissato per domenica 12 marzo: 21,97 chilometri lungo i quali si confronteranno migliaia di partecipanti, italiani e stranieri, molti dei quali presenze fisse nella Capitale per questa occasione.

Quest’anno, a rappresentare  le Fiamme Gialle in questa prestigiosa competizione, non ci sarà solo la fortissima maratoneta gialloverde Rosaria Console ma anche 70 allievi dell’Accademia della Guardia di Finanza guidati dal loro Comandante, il Gen.B. Virgilio Pomponi.

All’evento di oggi erano presenti, in rappresentanza dell’Istituto di Formazione, il Col. Salerno, Comandante dei Corsi di Applicazione e Speciali e due ufficiali allievi dell’ultimo anno in Uniforme Storica. 

Ancona, Campionati Italiani indoor Allievi: titolo tricolore per Ivan De Angelis nel salto con l'asta

Presso il Banca Marche Palas di Ancona, si è svolta oggi la prima giornata dei Campionati Italiani indoor Allievi, massima rassegna al coperto, in ambito nazionale, per gli atleti al di sotto dei 18 anni.

Nella gara del salto con l’asta è stata realizzata una grandissima prestazione da parte del sedicenne Ivan De Angelis, portacolori delle Fiamme Gialle G.Simoni. Il romano, allenato dal tecnico gialloverde Emanuel Margesin, al debutto nella categoria allievi, ha vinto il titolo nazionale,  issandosi sino alla misura di 4,80 metri.

Per il giovane atleta, da sempre cresciuto nel vivaio gialloverde e già primatista nazionale nella categoria cadetti, si tratta di un miglioramento netto di 20 centimetri rispetto al precedente primato personale, e della realizzazione dello standard di partecipazione per i Campionati Mondiali Allievi (in programma a Nairobi, Kenya, nel mese di agosto).

Nella stessa gara da segnalare anche il buon quinto posto ottenuto da Paolo Calabrò con la misura di 4,55 metri.