Arruolarsi

Diventare atleta delle "Fiamme Gialle"

Il reclutamento dei militari atleti è disciplinato dal decreto del Presidente del Repubblica 18 dicembre 2002, n. 316, recante, “regolamento concernente la disciplina per il reclutamento e la dismissione dall’attività agonistica dei militari atleti della Guardia di finanza”.

Gli aspiranti che svolgono attività agonistica nelle seguenti discipline sportive possono presentare domanda di partecipazione alla selezione per l’arruolamento di allievi finanzieri atleti:

1 atletica leggera.

Specialità: 100 mt, 200 mt, 400 mt, 100/110 mt ostacoli, 800 mt, 1500 mt, 3000 siepi, 5000 mt, 10000 mt, mezza maratona, maratona, salto in alto, salto in lungo, salto triplo, salto con l’asta, getto del peso, tiro del giavellotto, lancio del martello, lancio del disco, marcia 20 km, marcia 50 km

2 judo.

Categorie: -60 kg, -66 kg, -73 kg, -81 kg, -90 kg, -100 kg, +100 kg per il sesso maschile;

                  -48 kg, -52 kg, -57 kg, -63 kg, -70 kg, -78 kg, +78 kg per il sesso femminile;

3 nuoto.

Specialità: stile libero-velocità, stile libero-mezzofondo, dorso, farfalla, rana, misti;

4 tuffi;

5 tiro a segno.

Specialità: pistola ad aria compressa, pistola libera, pistola automatica, pistola sportiva, carabina ad aria compressa, carabina libera tre posizioni, carabina libera a terra;

6 tiro a volo.

Specialità: fossa olimpica, skeet, double trap;

7 scherma.

Specialità: fioretto e sciabola;

8 canoa.

Specialità: kayak;

9 canottaggio.

Specialità: di coppia senior, di coppia pesi leggeri, di punta senior, di punta pesi leggeri;

10 vela.

Classe: FINN, RSX, LASER STANDARD, LASER RADIAL, 470, 49er, 49 er fx, NACRA 17;

11 sci.

Specialità: sci alpino, sci di fondo;

12 biathlon;

13 salto con gli sci;

14 combinata nordica;

15 bob;

16 pattinaggio su ghiaccio.

Specialità: velocità pista lunga, short track.

Nel corso dell’anno sono sempre aperti i termini per la presentazione delle domande di arruolamento.
La disponibilità dei posti, ripartita per contingente ordinario e contingente di mare, è definita, annualmente, dal Comandante Generale della Guardia di finanza per ciascuna disciplina sportiva con apposita determinazione.

I candidati che abbiano presentato la domanda entro il 30 giugno dell’anno di riferimento, sempreché siano stati messi a concorso posti per la disciplina sportiva praticata, sono avviati alla procedura selettiva.

Oltre ai requisiti richiesti per l’arruolamento nel Corpo i candidati, alla data del 30 giugno (ovvero del 31 ottobre, in caso di partecipazione ala procedura selettiva straordinaria) dell’anno in cui presentano la domanda di partecipazione, devono aver:

  1. compiuto il diciassettesimo anno di età e non superato il trentacinquesimo, se candidati per le discipline sportive tiro e vela;
  2. compiuto il diciassettesimo anno di età e non superato il ventiseiesimo, se candidati per le discipline sportive atletica leggera, judo, nuoto, tuffi, scherma, sci, biathlon, salto con gli sci, combinata nordica, bob e pattinaggio su ghiaccio;
  3. compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventiseiesimo, se candidati per le discipline sportive canoa e canottaggio.

Il limite massimo di età di cui ai punti 2. e 3. è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato fino al 30 giugno stesso (ovvero del 31 ottobre, in caso di partecipazione ala procedura selettiva straordinaria), comunque non superiore a tre anni.

La domanda di partecipazione alla procedura di selezione per l’arruolamento degli allievi finanzieri atleti deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito www.gdf.gov.it area “Concorsi Online” seguendo le istruzioni del sistema automatizzato.

Al termine della procedura di compilazione, gli interessati devono stampare l’istanza, firmarla per esteso e presentarla secondo le modalità successivamente descritte.

Solo in caso di avaria del sistema informatico o di indisponibilità di un collegamento internet, la domanda di partecipazione può essere redatta in carta semplice, secondo il modello allagato al bando di concorso, disponibile presso tutti i Reparti del Corpo nonché sul sito www.gdf.gov.it e presentarla a mano oppure inviarla a mezzo Raccomandata con ricevuta di ritorno al Centro Sportivo della Guardia di finanza, via Croviana n. 120, 00124 Roma (loc. Castelporziano).

Alla domanda devono essere allegati:

a) il curriculum personale costituito da attestati ufficiali rilasciati dal C.O.N.I. o, per esso, dalle Federazioni sportive nazionali e dai Comitati Regionali, attestanti i risultati conseguiti in ambito internazionale, nazionale e regionale;

b) fotocopia della “tessera” rilasciata dalla Federazione competente, da cui risulti la società sportiva di provenienza;

c) per coloro che alla data di presentazione della domanda di partecipazione alla procedura siano minorenni, l’atto di assenso, in carata semplice, sottoscritto da entrambi i genitori o da uno solo, in caso di impedimento dell’altro, o dal tutore, in caso di mancanza di entrambi i genitori. Nel caso in cui l’atto sia firmato da uno solo dei genitori, dovranno essere documentati i motivi per cui manca l’assenso dell’altro genitore. Sono esonerati dalla presentazione del suddetto atto gli aspiranti che, anche se minorenni, rivestono la qualifica di militari alle armi.

Si rammenta che i candidati devono segnalare ogni variazione di indirizzo, direttamente e nel modo più celere, al Centro Sportivo della Guardia di finanza, il quale non assume alcuna responsabilità circa possibili disguidi derivanti da errare, mancate o tardive segnalazioni.